?NTIMACY. PHOTOGRAPHS BY DORI CASPI.

Dori Caspi

Ieri, martedì 10 febbraio, è stata inaugurata a Milano la mostra “?NTIMACY”, promossa e prodotta da BAG Photo Art Gallery e curata da Giacomo Belloni, Marco Vincenzi e Christina Magnanelli Weitensfelder. La mostra, già allestita nell’omonima galleria con sede a Pesaro, presenta una selezione di scatti del fotografo Israeliano Dori Caspi. Un casuale e dolce incontro che mi ha fatto conoscere le fotografie di questo artista, il cui progetto esposto verte sulla tribù degli Omo, un popolo che vive nelle terre del sud dell’Etiopia. Le immagini, come sottolinea il titolo stesso dell’esposizione, sono intime e fanno trasparire “their inner and physical beauty“: la bellezza interiore e fisica dei loro protagonisti, una bellezza che il fotografo ha colto vivendo a stretto contatto con queste persone.

“They had opened their hearts and huts to me and with time, as we shared deeper and intimate relations, they became my second family.”

Dori Caspi - Intimacy

(Gallery here)

10 – 12 febbraio 2015

Temporary in Solferino
Via Solferino ang. Castelfidardo | zona Brera | Milano

Orario: Lunedì/Sabato: 16.00 – 20.00

Annunci