Storm Thorgerson – Arengario Monza

Nonostante i molteplici impegni di quest’estate, trovo finalmente il tempo di scrivere qualcosa su “The Gathering Storm“, mostra curata da Luigi Pedrazzi e Daniel Abbottche, promossa dal Comune di Monza, prodotta da Clarart e organizzata da Arteutopia con Stormstudios, che da giugno è ospitata presso gli spazi dell’Arengario di Monza.

Butterflies &Hurricanes, Muse (2004)

Butterflies &Hurricanes, Muse (2004)

Storm Thorgerson è l ‘artista inglese, da poco scomparso, protagonista con le sue stupende fotografie che forse, inconsapevolmente, anche tu carissimo lettore, potresti avere in qualche angolo della tua casa. Sì, perchè Storm Thorgerson ha ideato le copertine degli album di artisti che oggi sono diventati famosissimi; dai Pink Floyd, ai Genesis, Le Zeppelin sino ai Muse! Osservando le sue fotografie, non potremmo fare a meno di entrare nel suo mondo, un universo creativo e ricolmo di magia e significati, che nonostante i grandi effetti finali, non rappresenta altro che la pura realtà. Certo, la realizzazione di un lavoro superbo come il suo, necessita di tante ore di lavoro; nelle didascalie delle immagini esposte troverete alcuni esempi che vi spiegano come il fotografo sia giunto al prodotto finale. Tra gli scatti di maggior rilievo vi propongo “A momentary lapse of reason ” in cui vediamo centinaia di letti in fila su una spiaggia; non si tratta di trucchi o effetti realizzati con photoshop ma della veridicità dei fatti! Ci vollero, infatti, ben due giorni per predisporre tutto e mentre venne scattata la foto era in arrivo anche un temporale!

A Momentary Lapse of Reason, Pink Floid (1987)

A Momentary Lapse of Reason, Pink Floid (1987)

E’ una mostra che consiglio perchè è adatta a tutte le età, a chi ha avuto la fortuna di vivere durante gli anni ’70 e ’80 e a chi, pur non essendo stato presente, è riuscito a ereditare l’energia di quel periodo tramite le canzoni che ne hanno fatto la storia e si ritrova piuttosto negli scatti delle copertine più recenti, come quelle dei Muse. Il percorso ideato negli spazi dell’Arengario di Monza è piacevole e sono sicura che vi sorprenderà!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Palazzo dell’Arengario
Monza, Piazza Roma 1

12 giugno – 24 agosto 2014
Orari :
da martedì a domenica dalle 17 alle 23

INGRESSO LIBERO

E…per coloro che non hanno mai visitato la città suggerisco una bella gita durante un giovedì di questa estate perchè anche se vi svegliate tardi e preferite muovervi nel pomeriggio, avete tutto il tempo per farvi un giro turistico della città e la sera, dopo un aperitivo, potete dedicarvi allo shopping perchè al giovedì i negozi chiudono intorno alle 22,00, alcuni anche a mezzanotte!!! Non lasciatevi sfuggire questa occasione!!

Un caro saluto e Buone Vacanze a tutti voi,

Barbara

Annunci